Riabilitazione incontinenza urinaria

Il trattamento per l'incontinenza urinaria dipende dal tipo di incontinenza, la sua gravità e la causa sottostante. Una combinazione di trattamenti può essere necessaria. Il protocollo riabilitativo usato dal dr Quarto prevede di partire dai trattamenti meno invasivi prima e passare ad altre opzioni solo se queste tecniche non riescono.

Tecniche comportamentali, l’urologo può raccomandare:

Training vescicale, di ritardare la minzione, si può iniziare cercando di tenere a bada per 10 minuti ogni volta che si sente il bisogno di urinare. L'obiettivo è quello di allungare il tempo tra le andate in bagno finché non si riesce ad urinare solo ogni due a quattro ore.

Doppio svuotamento, per aiutarti a imparare a svuotare la vescica in modo più completo. Doppia minzione significa urinare, quindi attendere qualche minuto e riprovare.

Andate alla toilette pianificate, di urinare ogni due-quattro ore invece che aspettare che il bisogno di andare.


Gestione della dieta e dei fluidi, di riprendere il controllo della vescica. Potrebbe essere necessario ridurre o evitare l'alcool, caffeina o cibi acidi. Ridurre il consumo di liquido, perdere peso o aumentare l'attività fisica può anche alleviare il problema.


Esercizi muscolari del pavimento pelvico

il dr Quarto può raccomandare di fare questi esercizi spesso per rinforzare i muscoli che aiutano a controllare la minzione. Conosciute anche come esercizi di Kegel, queste tecniche sono particolarmente efficace per l'incontinenza da sforzo, ma possono anche aiutare incontinenza da urgenza.

Per fare esercizi muscolari del pavimento pelvico, immaginate che si sta cercando di interrompere il flusso di urina.

Poi:

Serrare (contratto) i muscoli che si usano per fermare l’ urina e tenere premuto per cinque secondi, e poi rilassarsi per cinque secondi. (Se questo è troppo difficile, avviare tenendo per due secondi e rilassante per tre secondi.)
Lavorare fino a tenere le contrazioni per 10 secondi alla volta.
Obiettivo per almeno tre serie da 10 ripetizioni al giorno.
Per aiutarvi a identificare e contrarre i muscoli giusti, l’urologo provvederà a fare un periodo di trainig
La stimolazione elettrica

Gli elettrodi vengono temporaneamente inseriti nel retto o nella vagina per stimolare e rafforzare i muscoli del pavimento pelvico. Stimolazione elettrica delicata può essere efficace per l'incontinenza da sforzo e incontinenza da urgenza, ma potrebbe essere necessario più trattamenti nell'arco di diversi mesi.


Farmaci


I farmaci comunemente usati per trattare l'incontinenza comprendono:
Anticolinergici. Questi farmaci possono calmare una vescica iperattiva e possono essere utili per incontinenza da urgenza. Gli esempi includono l'ossibutinina (Ditropan XL), tolterodina (Detrol), darifenacina (Enablex), fesoterodina (Toviaz), solifenacina (Vesiker), e trospio (SANCTURA).Mirabegron (Betmiga).

Usato per il trattamento di incontinenza da urgenza, questo farmaco rilassa i muscoli della vescica e può aumentare la quantità di urina la vescica può contenere. Esso può anche aumentare la quantità si è in grado di urinare in una sola volta, aiutando a svuotare la vescica in modo più completo.

Alfa bloccanti. Negli uomini con urgenza o incontinenza overflow, questi farmaci rilassare i muscoli del collo della vescica e le fibre muscolari nella prostata e rendono più facile svuotare la vescica. Gli esempi includono tamsulosina (Omnic), alfuzosina silodosina, terazosina e Doxazosin (Cardura).
Estrogeni topici. Applicando a basso dosaggio, estrogeni topici sotto forma di una crema vaginale, anello o cerotto può aiutare a tonificare e ringiovanire i tessuti nell'uretra e nelle zone vaginali.

Questo può ridurre alcuni dei sintomi di incontinenza.

Urocenter

SEDE DI NAPOLI
Via Mergellina, 23
Tel. 081.0118555

SEDE DI SAN GIUSEPPE VESUVIANO
Via Ammendola, 82
Tel. 081.0118555

SEDE DI CATANZARO
(solo su prenotazione)

SEDE DI CASSINO
(solo su prenotazione)

 

Giuseppe Quarto - docplanner.it

Contattaci ora