Archivio Categoria: Andrologia

Perché i testicoli fanno male? Ecco le cause più comuni

dolore ai testicoli

Nell’arco della vita è possibile ritrovarsi a provare del dolore nella zona dei testicoli: se il dolore persiste è sicuramente utile rivolgersi al medico andrologo che sarà in grado di effettuare una corretta diagnosi e individuare la terapia più corretta. Il dolore, infatti, può essere ricondotto a diversi disturbi e patologie, più o meno gravi: […]

Quali sono i sintomi dell’andropausa e come riconoscerli

uomo anziano

È molto frequente sentir parlare di menopausa, vale a dire quel periodo nella vita di ogni donna in cui cessa la capacità riproduttiva con la sparizione delle mestruazioni: un periodo per alcuni versi simile, del tutto naturale, avviene anche nell’uomo e prende il nome di Andropausa o sindrome da carenza di testosterone, che ha come […]

Pene piccolo: come ingrossare il pene, quali sono le tecniche migliori

pene piccolo

Pene piccolo: come ingrossare il pene, quali sono le tecniche migliori Per molti uomini parlare delle dimensioni del proprio pene costituisce spesso un tabù che causa imbarazzo e insicurezza, se lunghezza e larghezza non sono ritenute adeguate. Spesso però queste percezioni sono del tutto alterate: la dismorfia peniena, così si definisce, nasce dal confronto visivo […]

Come riconoscere il frenulo corto e quali sono i rimedi

frenulo corto

Quando parliamo di frenulo ci riferiamo a quella sottile striscia di pelle (detta anche “filetto“) che collega prepuzio e glande: la sua funzione essenziale è di trazione, per aiutare l’estrazione del glande in fase di erezione e la successiva ricopertura. Nel caso di un frenulo troppo corto, il prepuzio non riesce a scorrere correttamente e […]

Il sesso può essere causa di frattura del pene?

rottura pene

Quando si parla di “frattura” normalmente ci si riferisce ad un osso ed il pene, come noto, non ha una struttura ossea al suo interno. È quindi possibile che si fratturi? La risposta è sì e non solo: pur essendo un evento abbastanza raro, è proprio il sesso la causa di frattura del pene più […]

Andare dall’andrologo: come si svolge una visita andrologica?

andrologo

Ancora oggi, per molti uomini andare dall’andrologo è un tabù: spesso quello che manca è una vera e propria cultura sulla salute maschile e raramente si va dal medico per controlli di routine e prevenzione, ma solo quando ci sono già concreti sospetti di un problema. Parte di questo tabù è dato dal non sapere […]

Anaeiaculazione e infertilità, quale correlazione?

ragazzo che si tiene la frontete

Quando si parla di anaeiaculazione si intende una disfuzione dell’apparato sessuale maschile per cui, pur in presenza dell’orgasmo, non si verifica l’emissione del liquido seminale, nè in maniera anterograda nè in maniera retrograda. Questo disturbo generalmente si associa a diverse cause e sintomi, che possono manifestarsi sia separatamente che in concomitanza; le cause dell’anaeiaculazione fanno […]

Ginecomastia: ti aiutiamo a farla sparire

mammelle nell'uomo

Quando si usa il termine ginecomastia ci si riferisce ad un disturbo che porta all’aumento del volume delle mammelle nell’uomo: in questo caso non si parla di un semplice accumulo di adipe (adipomastia) oppure di rigonfiamento muscolare dovuto a ipertrofia, ma di un’alterazione tra testosterone ed estrogeni. Vediamo quindi quando si soffre di ginecomastia a […]

Azoospermia ostruttiva e secretiva, le cause e sintomi

spermatozooi

Tra le cause dell’infertilità maschile possiamo senza dubbio parlare di azoospermia, che indicativamente costituisce il 20% dei casi di infertilità: con questo termine si intende una patologia legata al flusso spermatico, che denota la totale assenza di spermatozoi. A sua volta, l’azoospermia può essere distinta in azoospermia ostruttiva oppure secretiva (o non ostruttiva): il primo […]

Prostatite cronica: perché sottoporsi alle onde d’urto

prostatite

Sono molti gli uomini che soffrono di prostatite cronica: questa patologia può essere di origine batterica oppure non batterica; nel primo caso è generalmente associata ad un’infezione batterica delle vie urinarie, mentre nel secondo caso (molto diffuso) l’origine potrebbe essere un malfunzionamento del sistema immunitario oppure un problema di terminazioni nervose della prostata. In entrambi […]