Quando si parla di ipertrofia prostatica si intende un particolare disturbo che si manifesta con un ingrossamento della prostata. È bene specificare che non si tratta di un tumore, ma di una patologia che colpisce molti uomini con l’avanzare dell’età a partire dai 50 anni circa e che può dipendere da fattori di vario tipo, ad esempio ormonali, biochimici, nutrizionali ecc.

Questo ingrossamento della prostata si verifica solitamente in prossimità dell’uretra prostatica, creando un impedimento all’uretra e quindi alla vescica, che non riesce a svuotarsi del tutto. Si ha quindi una minzione più difficoltosa, più frequente e con un getto più debole, oltre al verificarsi di conseguenze più gravi come incontinenza, ritenzione dell’urina, calcoli e diverticoli vescicali fino ad arrivare, nei casi più importanti, all’insufficienza renale.

Le terapie in caso di ipertrofia prostatica si suddividono in farmacologiche e chirurgiche: entrambe però presentano diversi effetti collaterali anche in ambito sessuale e, in più, la terapia medica deve essere portata avanti tutta la vita. A queste oggi si aggiunge una terza opzione: l’innovativo trattamento Rezum con vapore acqueo.

I vantaggi del trattamento Rezum Napoli sono molteplici:

  • È mini invasivo, infatti si può svolgere in ambito ambulatoriale o di day hospital, ha una durata di pochi minuti e si possono riprendere le normali attività pressochè immediatamente.
  • Non necessita di anestesia totale ma solo di una leggera sedazione
  • Non incide sulle funzioni sessuali, in particolare sui disturbi dell’erezione
  • Le evidenze scientifiche dimostrano risultati stabili fino a 4 anni dall’intervento.

Vediamo più nel dettaglio come funziona.

In primo luogo è bene specificare che non ci sono incisioni chirurgiche, perché il trattamento si esegue in endoscopia, tramite l’introduzione nell’uretra di un piccolo sistema munito di un sottilissimo ago tramite cui viene iniettato nel tessuto prostatico del vapore acqueo, prodotto a una specifica pressione da un apposito macchinario. L’iniezione di vapore dura circa 9 secondi e può essere ripetuta, a seconda del grado di ipertrofia.

Grazie all’effetto termico prodotto dal calore sui tessuti, nel giro di qualche settimana si otterrà una diminuzione del volume della prostata, con la disostruzione dell’uretra e i conseguenti benefici. Già nel giro di 2 settimane si possono notare miglioramenti apprezzabili, che diventeranno definitivi in circa 2-3 mesi.

Effettuare un trattamento Rezum Napoli è quindi un’ottima soluzione sia per chi ha ottenuto scarsi risultati con la terapia farmacologica, sia per chi non vuole o non può sottoporsi ad un intervento chirurgico ma soprattutto per chiunque soffra di Ipertrofia prostatica e cerchi una soluzione poco invasiva e con rischi minimi di effetti collaterali.