Nell’arco della vita è possibile ritrovarsi a provare del dolore nella zona dei testicoli: se il dolore persiste è sicuramente utile rivolgersi al medico andrologo che sarà in grado di effettuare una corretta diagnosi e individuare la terapia più corretta. Il dolore, infatti, può essere ricondotto a diversi disturbi e patologie, più o meno gravi: vediamo quindi quali possono essere le principali cause del dolore ai testicoli.

Dolore ai testicoli, cause più frequenti

Tralasciando le contusioni (la classica “botta”), che provocano un dolore forte, ma passeggero che il più delle volte non ha conseguenze permanenti, vi sono diverse patologie che vedono nel dolore ai testicoli un sintomo importante.

Torsione di un testicolo

Può avvenire a seguito di un trauma o anche spontaneamente: il cordone spermatico si attorciglia e, così facendo, diminuisce il flusso sanguigno verso il testicolo e provoca dolore immediato. Si tratta di un problema grave che deve essere trattato con urgenza.

Orchite e Epididimite

Entrambe possono essere causate da infezioni, batteriche o virali, che possono causare infiammazione con conseguente gonfiore e dolore. Spesso si manifestano in contemporanea.

Calcoli renali

Pur non interessando direttamente i testicoli, i calcoli renali possono provocare un dolore che raggiunge la zona; in questo caso spesso si associano anche sintomi quali il bruciore durante la minzione e maggior frequenza dello stimolo, la presenza di tracce di sangue nelle urine, senso di nausea e vomito.

Ernia inguinale

In questo caso l’ernia spinge nello scroto, provocando dolore e gonfiore dei testicoli. Il problema può essere risolto dal medico che sarà in grado di reinserire l’ernia, tuttavia nei casi più gravi potrebbe essere necessario ricorrere ad un intervento.

Tumore ai testicoli

Una patologia grave che però presenta sintomi abbastanza comuni come dolore, gonfiore e la presenza di un nodulo al testicolo: la diagnosi del medico è essenziale per individuare la corretta problematica e intervenire in maniera tempestiva.

Queste sono tra le più comuni cause dolore ai testicoli: qualora dovesse presentarsi, la soluzione migliore è rivolgersi al pronto soccorso se il dolore è improvviso e molto forte, oppure rivolgersi ad un medico andrologo per effettuare una visita andrologica in grado di chiarire le cause del dolore.